Il mal di denti si manifesta in modalità e intensità diverse durante il corso della giornata: tra queste troviamo ipersensibilità a caldo e freddo, dolore acuto, dolore al risveglio. Oggi, in particolare, vogliamo soffermarci sul mal di denti notturno, che presenta sintomi ben precisi e richiede una serie di accorgimenti utili per scongiurare il rischio di insonnia.

Cause e sintomi

Il mal di denti notturno si collega spesso all’insonnia: causa palese è il dolore intenso che impedisce di addormentarsi e di condurre un buon riposo. Il sintomo, molto spesso, è una carie dentale profonda, che provoca un dolore acuto e pulsante. Il mal di denti aumenta di sera e in particolar modo durante la notte perché assumendo la posizione supina il sangue fluisce più facilmente alla testa, provocando un aumento della pulsazione in corrispondenza del dente cariato.

Nei casi più gravi, invece, il mal di denti notturno è legato a pulpite dentale, una problematica in grado di scatenare un dolore acuto e spontaneo, dovuto a un’infiammazione grave ed estesa che interessa la polpa dentale. Come nel caso della carie, anche la pulpite si aggrava quando si è distesi a letto.

Cosa fare per trovare pace?

In generale, per ridurre il fastidio durante l’arco della giornata, valgono i rimedi tradizionali: antidolorifici, ghiaccio sulla zona colpita dal dolore, così come altri rimedi naturali contro il mal di denti.

Per quanto riguarda il dolore notturno, il consiglio è quello di evitare la posizione supina quando si è a letto: meglio dormire con la testa sorretta da qualche cuscino, quanto basta per sollevare il busto e la testa di almeno 45˚. Non sarà la posizione più comoda per dormire, ma in questi casi è certamente il male minore!

Da evitare è anche qualsiasi tipo di pressione sulla zona interessata, inclusa quella esercitata semplicemente con la lingua.

Infine, se il dolore persiste, l’unica cosa da fare è consultare il tuo dentista di fiducia per un’analisi più approfondita della situazione. In questo modo, puoi starne sicuro, il tuo sorriso tornerà a splendere anche nel momento del riposo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *