Siamo nel pieno della stagione estiva. Prendere il sole, in questo periodo, è uno dei passatempi preferiti da chi va al mare o in montagna. Per tutti la parola d’ordine è vacanze, e anche noi abbiamo deciso di prenderci una piccolissima pausa dagli usuali temi dentistici del nostro blog. È probabile che nei prossimi giorni di vacanza vi troverete infatti a passare molto tempo sotto il solleone. Ecco dunque 6 regole per prendere il sole in maniera sana.

  1. Nei primi giorni di vacanza, prendete il sole in maniera graduale e per un tempo non troppo prolungato, usando la crema solare. La scelta della crema solare va effettuata a seconda del fototipo di appartenenza, una scala che si divide in 6 tipologie. Questa regola vale anche per le persone con carnagione scura, che per questo non sono esenti da scottature!
  2. Spalmate la crema protettiva prima di uscire e arrivare sul posto in cui vi godrete i caldi raggi del sole, in maniera da far assorbire bene la crema e permettere alla pelle di idratarsi a sufficienza. A questo punto sarete pronti per resistere al sole per un tempo maggiore, e soprattutto a farlo in sicurezza senza rischiare insolazioni e colpi di calore.
  3. Utilizzate due tipi di creme solari differenti, una per il corpo e una per il viso. Questa differenziazione va fatta perché queste parti del corpo hanno una diversa resistenza ai raggi UV. Per il viso è consigliabile munirsi di una crema con un grado più alto per la difesa del viso.
  4. Evitate gli orari centrali della giornata per prendere il sole, dalle 12 alle 15. In queste ore i raggi UV sono maggiormente dannosi e intesi: il 70% delle radiazioni nocive per la nostra pelle si raggruppano infatti in questi orari. Va notato che essi cambiano e si riducono in base alla latitudine in cui ci troviamo.
  5. Dopo l’esposizione solare è consigliabile l’uso di uno specifico prodotto “dopo sole”, in grado di portare sollievo alla pelle, idratandola, decongestionandola e ristabilendo il corretto film idrolipidico epidermico.
  6. Infine, è bene ricordare che anche quando si è abbronzati va applicata la crema solare. In questo modo renderai la pelle sempre idratata e la difenderai dai pericolosi raggi UV!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *